2010. január 31., vasárnap

S. Andrea - La spiggia dei pescatori

Olasz korutunk kovetkezo àllomàsa a tengerpart, S. Andrea, Lecce kozelèben. Nyàr, napsutès, tenger, vakàciò... gyerunk a tengerpartra!


Linea blu - S. Andrea
- Signora, buongiorno!
- Buongiorno!
- Lei è qui in vacanza o è di Sant'Andrea?
- No, di Sant'Andrea.
- E' di quà. Ma abita qui?
- No, a Martano.
- Ah, a Martano. Però viene tutta l'estate. Fin da piccola.
- Eh.
- La spiaggia è questa qua, piena di gente d'estate.
- Sì, sì, sempre. La domenica di più ancora.
- Senta, ma per Lei è meglio la campagna o il mare?
- E' meglio il mare!
- E' meglio il mare!

- Bruno! Buongiorno, posso?
-Dai, prego.
- Tutto bene. Che cosa state facendo?
- Questo praticamente è l'arte del vimini, no? Stiamo impagliando alcuni fiaschetti.
- Vedo che stai insegnando - chi è, tuo figlio?
- Lui già sa, lui già sa. Sì, sì, sì, è mio figlio. Il più piccolo.
- Vuol dire che non si perde questa tradizione.
- Assolutamente no.
- Come si chiama tuo figlio?
- Teo. Teodoro.
- Teo, vieni a farmi vedere altri oggetti fatti da voi!
- Questi sono degli ossicini, ossicini del collo del pollo.
- Tu quale hai fatto... del collo del pollo?
- Sì, questi quà.
- Tu quale hai fatto? Su quale sei specializzato?
- Ma... più o meno... braccialetti questi e... anch'io quelli...
- Del resto tu conosci il gusto dei giovani.
- Sì.

- L'arte dei artigiani. A S. Andrea ancora c'è questo piccolo angolo dedicato.
- S. Andrea è un borgo piccolissimo. Quante anime?
- No, veramente è disabitato d'inverno. Ci sono... ci sono, mentre molti turisti d'estate, anche se sono turisti locali, e abbiamo l'onore da pochi anni a questa parte di avere moltissimi turisti anche italiani e qualche straniero.
- Eh, lo vedo, lo vedo!
- Esatto.

- Come vedete, attorno a noi qui una spiaggia e molte grotte, perchè questo, questi erano i ricoveri antichi dei pescatori.
- Sì, questo è "l'iniziatamente lu pestre" diciamo, è quasi intatto.
- Qui però qualche pestatore ancora c'è?
- Sì.
- Solo d'estate o anche d'inverno vengono?
- No, no, operano anche d'inverno. Due esempi ce l'abbiamo qui che stanno preparandosi per la pesca di questa notte...
- Per l'uscita... andiamoli a conoscere... con questo tipo di pesca si pesca la notte, si calano gli ami con le loro esche, per catturare cosa?
- Eh, questo è un tipo di pesca per pesce bianco, pesce di prima, insomma, per pesce pregiato, sarde, orate...
- Quanti ami ha questo conso?
- Questo ne ha duecento cinquanta.
- Duecento cinquanta. Dove lo calate?
- Be', "già mette" dove c'è... fra sabbia e scoglio, dove si gira di più il pesce insomma.
- E' un mare pescoso ancora?
- Non più. Purtroppo non più, no... si fa degli sforzi enormi per tirare un po' di pesce.
- Quanti ne calate a notte?
- Uno, due, a secondo....
- Uno, due, a secondo di cosa?
- Della serata, come promette il tempo...
- E la luna come deve essere?
- Eh, ce la mette.... piena. Più piena è, meglio è.

Linea Blu - olasz tèvèmusor, a Linea Verde pàrja, csak ez teljesen a tengerrol, a halàszatròl, a tengerparti kis falvak hagyomànyairòl, a halàszhajòkròl ès minden ehhez kapcsolatos èrdekessègrol szòl
L'arte del vimini - a vesszofonàs muvèszete
Stiamo impagliando un fiaschetto - vesszovel (vagy szalmàval) vonunk be egy uveget (fiasco - borosuveg)
vuol dire che... - azt jelenti, hogy.... azt akarja mondani, hogy.....
del resto tu conosci il gusto dei giovani - egyèbkènt pedig te ismered a fiatalok ìzlèsèt
l'arte dei artigiani - a kèzmuvesek muvèszete
questi erano i ricoveri antichi dei pescatori - ezek voltak a halàszok pihenohelyei a règi idokben
"l'iniziatamente lu pestre"* - ha valaki olvassa ezt a blogot ès èrti a puglia-i dialektust, legyen szives megirni, mit mondott ez a derèk polgàrmesterhelyettes! Koszonet èrte.
pesce di prima (scelta) - elso osztàlyù hal
orata - aranydurbincs (halfajta, nagyon finom sutve, igen elterjedt az olasz tengerekben)
esca - csali
l'amo - horog
scoglio - (tengeri) szikla

1 megjegyzés:

  1. Jaj Kata ezt még nézni is csodás volt. Köszönöm. Itt ülök az íróasztalomnál, fázom és közben ...hjaj arra gondolok, milyen jó lenne ott lenni.Majd egyszer talán:-)

    VálaszTörlés